Questo sito contribuisce alla audience di

Jean d'Arbois

pittore francese (m. ca. 1375). Attivo soprattutto in Lombardia dove acquistò grande fama (un manoscritto lo ricorda insieme a Michelino da Besozzo e a Gentile da Fabriano), entrò al servizio di Filippo l'Ardito negli ultimi anni della sua vita. Gli si attribuiscono quattro tavole di soggetto religioso conservate al Musée des Beaux-Arts di Besançon.

Media


Non sono presenti media correlati