Questo sito contribuisce alla audience di

Jensen, Adolf Ellegard

etnologo tedesco (Kiel 1889-Francoforte sul Meno 1965). Fu professore di etnologia all'Università di Francoforte e direttore del Frobenius Institut dal 1946. Studiò soprattutto il patrimonio spirituale dei popoli di interesse etnologico. È uno dei principali rappresentanti della scuola tedesca della morfologia culturale fondata da Frobenius. Compì varie spedizioni in Africa meridionale (1928-30), in Libia (1932), in Abissinia (1934-35; 195152), nonché a Ceram (Molucche). Scrisse: Das religiöse Weltbild einer frühen Kultur (1948; Il mondo religioso di una civiltà arcaica); Mythos und Kult bei Naturvölkern (1951; Mito e culto presso le popolazioni primitive), Die getötete Gottheit (postumo, 1966; La divinità uccisa).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti