Questo sito contribuisce alla audience di

Jones, Ernest

psicanalista inglese (Gloverton, Galles, 1879-Londra 1958). Allievo di S. Freud, esercitò la psicanalisi dal 1905. Fu poi professore di psichiatria all'Università di Toronto e introdusse la psicanalisi in America. Nel 1913 fondò a Londra la Società britannica di psicanalisi e nel 1920 l'International Journal of Psychoanalysis. Diresse per vent'anni l'Associazione Internazionale di psicanalisi. Fra le sue opere: Papers on Psychoanalysis (1912; Fogli sulla psicanalisi), Essays in Applied Psychoanalysis (1921; Saggi di psicanalisi applicata), Sigmund Freud, Life and Work (1953-59; Sigmund Freud, vita e opere).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti