Questo sito contribuisce alla audience di

Jonsson, Tor

poeta norvegese (Lom, Gudbrandsdal, 1916-1951). La sua lirica, fortemente autobiografica, è una confessione pacata, leggermente ironica, delle condizioni di solitudine e di miseria che egli stesso aveva conosciuto nell'infanzia e insieme una ricerca sgomenta di Dio. Tra le raccolte di liriche: Maturazione nel buio (1943), Montagne presso l'acqua azzurra (1946), Ultime notti di agosto (1948), Diario del cuore (1951).

Media


Non sono presenti media correlati