Questo sito contribuisce alla audience di

Juel, Jens

pittore danese (Balslev 1745-Copenaghen 1802). Formatosi ad Amburgo, soggiornò poi dal 1772 al 1780 a Parigi, Ginevra, Roma. Tornato in Danimarca fu nominato pittore di corte (1782) e professore all'accademia (1784) di cui fu poi direttore (1795-97, 1799-1801). Dipinse, con stile misurato ed elegante, paesaggi, nature morte e quadri di genere, ma è famoso soprattutto per i suoi ritratti (Klopstock, 1779, Amburgo, Kunsthalle).

Media


Non sono presenti media correlati