Questo sito contribuisce alla audience di

Kōno, Bairei

pittore giapponese (Kyōto 1844-1895). Tra i maggiori esponenti della scuola conservatrice “Maruyama-Shijo”, fu artista di rilievo nella pittura di fiori e di uccelli secondo gli stili tradizionali, di cui fu un appassionato continuatore, insensibile alle forti influenze del realismo occidentale che caratterizzarono l'arte giapponese nel primo ventennio del periodo Meiji.

Media


Non sono presenti media correlati