Questo sito contribuisce alla audience di

Kamenz

città (18.440 ab. nel 2003) della Germania, nella Sassonia, a 200 m nell'alta valle del fiume Schwarze Elster. È sede di industrie. In sorabo, Kamjenc. Fino al 1990 ha fatto parte della Repubblica Democratica Tedesca. § Sorta intorno a un omonimo castello, costruito all'inizio del sec. XIII, conosciuta con il nome di Dreikretcham fino al sec. XVI, passò al Brandeburgo (1318) e quindi alla Boemia (1319). Subì gravi devastazioni nel corso della guerra dei Trent'anni e nel 1635 passò alla Sassonia. Nel 1706 e nel 1842 fu completamente bruciata.

Media


Non sono presenti media correlati