Questo sito contribuisce alla audience di

Kane, Bill

(William), artista statunitense (Holden, Massachusetts, 1951). Ha iniziato a lavorare durante gli studi di fotografia e arti figurative (1973-78), dedicandosi fino al 1977 prevalentemente alla fotografia di paesaggio. Successivamente, cercando nuovi motivi nel paesaggio urbano, ha puntato l'obiettivo sui muri della città per “leggervi la storia”. Partendo da ingrandimenti di fotografie in bianco e nero delle vecchie e “vissute” pareti, Kane crea originali assemblages (Voo Doo, 1983, Francoforte, Museum für Moderne Kunst) che, in stretta relazione con la corrente del Nouveau Réalisme, divengono metafore del logorio e dello sfruttamento dello strumento mass-mediologico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti