Questo sito contribuisce alla audience di

Kiesinger, Kurt Georg

uomo politico tedesco (Ebingen 1904-1988). Iscritto al Partito nazista dal 1933, ebbe un alto incarico al Ministero degli Esteri dal 1940 al 1945. Membro della direzione della CDU dal 1950, nel 1958 fu ministro-presidente del Baden-Württemberg e nel 1966 fu eletto cancelliere federale, alla testa della “grande coalizione” tra democristiani e socialdemocratici, succedendo a Erhard anche come presidente della CDU (1967-71). Lasciò il posto nel 1969 in seguito all'alleanza della SPD di Brandt con i liberali. Fino alla morte mantenne la presidenza onoraria del suo partito.

Media


Non sono presenti media correlati