Questo sito contribuisce alla audience di

Klein, Alexander

architetto russo (Odessa 1879-New York 1961). Laureatosi a Pietroburgo nel 1904, si dedica alla progettazione realizzando (in collaborazione) l'ospedale pubblico della città (1908-16). Nel 1920 si trasferisce a Berlino, dove a contatto con gli ambienti d'avanguardia del primo razionalismo si volge allo studio tipologico-distributivo residenziale. I criteri elaborati vennero ripresi in due emblematiche realizzazioni del razionalismo tedesco: il quartiere Bad Dürrenberg a Merserburg-Lipsia (1927) e il quartiere Fischtalgrund a Berlino-Zehlendorf (1928). Con l'avvento del nazismo Klein si trasferì in Francia e successivamente in Palestina e in America proseguendo nella sua attività progettuale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti