Questo sito contribuisce alla audience di

Klestil, Thomas

diplomatico e uomo politico austriaco (Vienna 1932-2004). Membro della delegazione austriaca presso l'OCSE a Parigi (1959-62), ha prestato servizio nell'ambasciata di Washington (1962-66) e nel 1966-69 è stato segretario del cancelliere Josef Klaus. Tornato al lavoro diplomatico come console a Los Angeles (1969-74), quindi rappresentante permanente dell'Austria presso l'ONU (1978-82), ha successivamente guidato l'ambasciata di Washington (1982-87) e nel 1987 è stato nominato segretario generale del Ministero degli Esteri. Pur non essendo un suo militante, il Partito popolare lo ha proposto come successore di K. Waldheim e Klestil, vinte le elezioni, ha assunto l'8 luglio 1992 la carica di presidente della Repubblica, carica che gli è stata riconfermata a larga maggioranza alle elezioni del 19 aprile 1998.

Media


Non sono presenti media correlati