Questo sito contribuisce alla audience di

Klint, Kaare

architetto e pittore danese (Copenaghen 1888-1954). Figlio dell'architetto Peder Vilhem Jensen (1853-1930), dopo aver esordito come pittore si volse all'architettura, lavorando col padre e con C. Petersen. Tra il 1914 e il 1916 fu a Giava, dove studiò le tradizioni artistiche locali. Tornato a Copenaghen, si dedicò soprattutto alla ricerca formale nel campo del design, assumendovi un ruolo importante come precursore e guida. Come architetto effettuò a Copenaghen il restauro del Thorvaldsens Museum, l'adattamento a museo del Frederiks Hospital e la sistemazione del Museo Faaborg.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti