Questo sito contribuisce alla audience di

Krabbe, Knud

neurologo danese (? 1885-Copenaghen 1961). Lavorò in ospedali di Copenaghen e insegnò nella locale università. Si occupò della morfogenesi del cervello in varie specie animali. Descrisse la leucoencefalopatia infantile familiare detta anche leucodistrofia globoide e di Krabbe. Malattia ereditaria del sistema nervoso centrale che compare nei primi mesi di vita ed è dovuta a un difetto enzimatico congenito. Si manifesta con grave e irreversibile ritardo psicomotorio e ha un esito sfavorevole entro pochi mesi dalla sua comparsa.

Media


Non sono presenti media correlati