Questo sito contribuisce alla audience di

Krawcyk, Stephan

scrittore tedesco (Weida, Turingia, 1955). Importante figura del dissenso nella ex Repubblica Democratica Tedesca, fu costretto nel 1988 a lasciare il Paese con la moglie, la regista Freya Klier. Wieder stehen (1988; Di nuovo in piedi) è il titolo del suo primo album di Lieder e testi uscito nella Germania Orientale. Dopo la caduta del Muro è rimasto un critico mordace e non privo di cinismo del consumismo piccolo-borghese, delle mode effimere e della società del benessere in genere. La sua ultima raccolta s'intitola Das irdische Kind (1996; Il bambino terreno).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti