Questo sito contribuisce alla audience di

Làio

(greco Láios), eroe della mitologia greca. Re di Tebe, figlio di Labdaco e padre di Edipo, il suo mito è legato all'idea della “generazione”. Laio, prima, cerca di sfuggire alla generazione di un figlio e poi, sposatosi con Giocasta, è costretto a non averne, per una maledizione di Pelope (padre di Crisippo, il giovanetto da lui rapito), avallata dall'oracolo delfico. Quando, disubbidendo all'oracolo, ne ha uno, Edipo, se ne disfa esponendolo, ma questi lo ucciderà non sapendo di uccidere il proprio padre.

Media


Non sono presenti media correlati