Questo sito contribuisce alla audience di

Lámbros, Spyrídon

erudito e paleografo greco (Corfù 1851-Atene 1919). Docente di storia e paleografia ad Atene, infaticabile ricercatore di documenti, ha lasciato numerosissimi scritti editi e inediti. Si ricordano in particolare i 21 volumi del Neos Ellinomnimon, preziosa raccolta di studi bizantini (monografie, cataloghi di manoscritti, note filologiche, ecc.), e la raccolta di scritti relativi alla Storia dei Paleologi e del Peloponneso (4 vol., 1912-30). Dal settembre 1916 all'aprile 1917 fu primo ministro, poi destituito dagli Alleati e condannato all'esilio.

Media


Non sono presenti media correlati