Questo sito contribuisce alla audience di

Lìbero Spìrito

nome comune a diverse sette fiorite dal sec. XII al XV in Germania, Olanda, Francia settentrionale e Italia. Si trovarono in contrasto con l'ortodossia cattolica sui seguenti punti: raggiunto un dato grado di perfezione l'uomo non ha più bisogno di penitenza né di preghiere; i perfetti non sono tenuti all'obbedienza all'autorità ecclesiastica; la beatitudine è già raggiungibile in questa vita e l'uomo che la possiede dentro di sé non sente più la necessità della visione divina; l'atto sessuale non è peccato se conforme al bisogno naturale. Queste dottrine furono condannate dal Concilio di Vienne (1312); in Italia, dove l'eresia fiorì in Umbria nel sec. XIV, i suoi aderenti furono colpiti da pene individuali. Alcune delle loro dottrine sono affini a quelle degli apostolici.

Media


Non sono presenti media correlati