Questo sito contribuisce alla audience di

Lìsia (generale siriaco)

generale siriaco della corte dei Seleucidi (m. 162 a. C.). Nominato da Antioco IV Epifane tutore del figlio Antioco V e incaricato della lotta contro i Maccabei, subì pesanti sconfitte. Per questo Antioco IV, morendo, tentò di revocargli l'incarico, ma Lisia riuscì a restare al suo posto facendo incoronare il suo pupillo. Fu però ben presto ucciso, assieme al giovane re, da Demetrio, figlio di Seleuco IV, tornato da Roma a riprendere possesso del trono usurpatogli dallo zio Antioco IV.

Media


Non sono presenti media correlati