Questo sito contribuisce alla audience di

La Martelière, Jean-Henri-Ferdinand

drammaturgo francese (Ferrette, Haute-Rhin, 1761-Parigi 1830). È autore di alcuni rifacimenti dei drammi di Schiller, da lui conosciuto a Heidelberg (Robert, chef de brigands, 1792, da I masnadieri; L'amour et l'intrigue, già La favorite, 1801, da Amore e cabala, ecc.) che costituirono i primi esempi di mélodrame, genere ripreso con successo da altri autori nel sec. XIX.

Media


Non sono presenti media correlati