Questo sito contribuisce alla audience di

Lachaise, Gaston

scultore francese (Parigi 1882-New York 1935). Allievo a Parigi della Scuola Bernard-Palissy e della Scuola Superiore di Belle Arti, nel 1906 si trasferì negli Stati Uniti, lavorando dapprima a Boston e dal 1912 a New York. L. sviluppò una scultura caratterizzata da un senso monumentale della forma. Famosi sono i suoi esuberanti nudi femminili (Donna in piedi, 1912-27, New York, Museum of Modern Art) in bronzo e in pietra. Eseguì ritratti (busti del pittore J. Marin e del poeta E. E. Cummings) e bassorilievi per decorazione di architetture (fregio del Telephone Building, 1921; bassorilievi per l'International Building di Radio City al Centro Rockefeller a New York, 1931-35).

Media


Non sono presenti media correlati