Questo sito contribuisce alla audience di

Lamdan, Yiṣḥaq

poeta ebreo (Ucraina 1899-Tel Aviv 1954). In Palestina dal 1920 con gli uomini della III Aliyà, ne seppe esprimere la tenace volontà di ricostruzione del Paese, al di là (e malgrado) ogni difficoltà. Il migliore dei suoi poemi è Massadah (1927), giustamente assurto a simbolo dell'epopea nazionale.