Questo sito contribuisce alla audience di

Lanchester, Elsa

nome d'arte dell'attrice britannica E. Sullivan (Lewisham, Londra, 1902-Los Angeles 1986). Moglie dal 1929 di C. Laughton, ne condivise la carriera sulle scene e sullo schermo, rievocandola poi nel libro Charles Laughton and I (1938). Caratterista spiritosa e originale, espresse in teatro l'incantamento (Ariel nella Tempesta all'Old Vic, 1933; Peter Pan nell'omonimo lavoro di J. M. Barrie, 1936) e in cinema l'eccentricità (da Le sei mogli di Enrico VIII, 1933 a Testimone d'accusa, 1958, a Invito a cena con delitto, 1976).

Media


Non sono presenti media correlati