Questo sito contribuisce alla audience di

Laurìaco

(latino Lauriăcum), antico presidio romano alla confluenza dell'Enns nel Danubio, nei pressi dell'attuale centro di Lorch (Austria), sobborgo di Enns. In origine abitata da Celti, fu occupata nella metà del sec. I d. C. dai Romani, che la elevarono a municipio, con Caracalla, per l'importanza assunta quale bastione contro le invasioni barbariche. Gli scavi hanno rimesso in luce il primitivo castellum in legno e terra e il successivo castrum in muratura del sec. III d. C. Accanto al castrum si sviluppò il centro urbano a pianta regolare: sono stati scavati il foro, la basilica e un grande edificio con impianto termale.