Questo sito contribuisce alla audience di

Laviano

comune in provincia di Salerno (77 km), 475 m s.m., 56,56 km², 1591 ab. (lavianesi), patrono: san Pasquale Baylon (17 maggio).

Centro dell'alta valle del fiume Sele. Fondato probabilmente attorno a un castello del sec. X, il borgo appartenne alla famiglia D'Anna. Fu danneggiato dal terremoto del 1980. Nel paese rimangono le imponenti rovine del castello medievale (sec. X), con torrioni angolari cilindrici e un portale in pietra. § L'agricoltura produce cereali, olive, legumi, uva da vino ed è molto sviluppato l'allevamento bovino, favorito dai vasti pascoli, cui si lega una ricca produzione lattiero-casearia.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti