Questo sito contribuisce alla audience di

Le Gallienne, Richard

poeta e saggista inglese (Liverpool 1866-Mentone 1947). Caratteristico rappresentante della letteratura fin de siècle per i versi delicati e la prosa ricercata, fu critico letterario presso vari giornali e autore di saggi su Meredith (1890), Whitman (1898), Kipling (1900) e sull'ambiente artistico inglese (The Romantic Nineties, 1925), e di romanzi (The Quest of the Golden Girl, 1897; La ricerca della ragazza d'oro). Raggiunse i risultati migliori nella poesia: The Lonely Dancer (1914; La danzatrice solitaria), ecc.

Media


Non sono presenti media correlati