Questo sito contribuisce alla audience di

Leontev, Vasilij

economista russo naturalizzato statunitense (Pietroburgo 1906-New York 1999). Professore all'Università di Kiel (1927), consulente del governo cinese (1929-31), quindi professore di economia ad Harvard, nel 1973 ottenne il premio Nobel per l'economia “per aver sviluppato il metodo input-output e per averlo applicato alla soluzione d'importanti problemi economici”. La sua analisi delle interdipendenze fra i diversi settori economici di un sistema, fondamentale strumento di programmazione le cui origini si fanno risalire al Tableau économique di Quesnay e alle teorie walrasiane dell'equilibrio economico generale, si trova ampiamente descritta e concretamente applicata nelle opere: The Structure of the American Economy 1919-1929 (1941), Studies in the Structure of the American Economy (1953), Input-Output Economics (1966), Essay in Economics. Theories and Theorizing (1966), The Future of the World Economy (1977).

Media


Non sono presenti media correlati