Questo sito contribuisce alla audience di

Levant, Oscar

pianista e compositore statunitense (Pittsburgh, Pennsylvania, 1906-Beverly Hills 1972). Allievo di Schönberg, si affermò come autore di musica leggera e da film e come concertista, eseguendo in particolare composizioni di Gershwin e musica jazz. Fu anche scrittore (La non importanza di essere Oscar) e attore cinematografico (Un americano a Parigi, 1951; Rapsodia in blu, 1954, in cui fece la parte di se stesso, quale migliore amico di Gershwin).

Media


Non sono presenti media correlati