Questo sito contribuisce alla audience di

Li Fu-ch'un

uomo politico cinese (provincia di Hunan 1901-Pechino 1975). Membro del P.C.C. dal 1923, durante la III guerra civile contribuì validamente alla liberazione del Nord-Est. Costituito a Mukden (agosto 1949) il governo popolare della Cina del Nord-Est, ne divenne vicepresidente. Nel 1960 fu delegato al III Congresso del Partito del Lavoro nord-vietnamita apertosi a Hanoi il 3 settembre e, in contrapposizione al delegato sovietico Mukhtdinov, perorò la causa, sostenuta anche da Ho Chi-Minh e da Le Duan, di un intervento nel Sud. La sua posizione si rafforzò poi nel corso della Rivoluzione culturale.

Media


Non sono presenti media correlati