Questo sito contribuisce alla audience di

Liberiictis

genere di Carnivori Erpestidi comprendente la sola specie Liberiictis kuhni, nota come mangosta di Liberia, simile nell'aspetto alle specie del genere Crossarchus, ma di taglia maggiore. Ha pelame ispido, bruno nerastro, con collo più chiaro e attraversato lateralmente da una banda scura longitudinale. È presente nelle foreste della parte settentrionale della Liberia. È stata descritta per la prima volta nel 1958, ma è ancora una specie poco conosciuta. La dentatura relativamente debole suggerisce che la dieta sia basata soprattutto su piccoli animali e invertebrati.