Questo sito contribuisce alla audience di

Linke, Paul Ferdinand

filosofo e psicologo tedesco (Stassfurt 1876-Brannenburg 1955). Studiò a Lipsia e insegnò a Jena. Partendo dalla psicologia sperimentale, si avvicina alla fenomenologia di Husserl, ma concepisce il rapporto fra le due discipline in modo tale che la fenomenologia non è che un metodo per dare un solido fondamento alle conclusioni della psicologia; garanzia di questo fondamento sarebbe per Linke il principio husserliano dell'intenzionalità della coscienza. Tra le opere: Grundfragen der Wahrnehmungslehre (1918; Problemi fondamentali dell'apprendimento della percezione); Gegenstandphänomenologie (1930, Fenomenologia contemporanea), Das Absolute und seine Erkenntnis (1935; L'assoluto e la sua conoscenza), Verstehen, Erkennen und Geist (1936; Comprensione, conoscenza e spirito).

Media


Non sono presenti media correlati