Questo sito contribuisce alla audience di

Lipmann, Fritz Albert

biochimico tedesco (Königsberg 1899-Poughkeepsie, New York, 1986). Ricercatore al Kaiser Wilhelm Institut, in seguito alle persecuzioni razziali riparò (1939) negli USA; nel 1944 ottenne la nazionalità statunitense. Studiò gli aspetti energetici delle reazioni metaboliche e nel 1953 gli venne assegnato, unitamente a H. A. Krebs, il premio Nobel per la medicina e la fisiologia per la scoperta del coenzima A e della sua importanza nel metabolismo.

Media


Non sono presenti media correlati