Questo sito contribuisce alla audience di

Mègacle

(greco Megaklês; latino Megăcles). Uomo politico ateniese (sec. VI a. C.). Appartenente alla famiglia degli Alcmeonidi, avversò Pisistrato, di cui era suocero, e, cacciato quest'ultimo dalla città nel 556 a. C., fu eletto arconte. Si schierò allora contro Cilone, che pure ambiva alla tirannide. Fu esiliato al ritorno dei Pisistratidi in Atene.

Media


Non sono presenti media correlati