Questo sito contribuisce alla audience di

Mégas, Gheórghios

studioso del folclore e critico letterario greco (Mesemvria 1893-Atene 1976). Professore universitario, con studi ad Atene, Lipsia e Berlino, scrisse la maggior parte delle opere in lingua demotica e in uno stile piacevole e vivo. Della sua numerosissima produzione ricordiamo l'edizione critica al Sacrificio di Abramo (1943) e Feste greche e costumi del culto popolare (1956).

Media


Non sono presenti media correlati