Questo sito contribuisce alla audience di

Móri, Fabrìzio

atleta italiano (Livorno 1969). Specialista dei 400 m a ostacoli. Si è imposto all'attenzione del pubblico nel 1991, quando ha stabilito il nuovo primato italiano nella sua specialità, con il tempo di 48"92. Ha conquistato il titolo mondiale a Siviglia nel 1999. Vanta anche un argento ai Mondiali (nell'edizione di Edmonton 2001, in cui ha migliorato il record italiano, portandolo a 47"54), un bronzo agli Europei (1998), tre partecipazioni alle Olimpiadi (il sesto posto di Atlanta 1996 è il suo miglior risultato) e cinque successi in Coppa Europa (1996, 1997, 1999, 2001 e 2002).