Questo sito contribuisce alla audience di

Marcetèlli

comune in provincia di Rieti (40 km), 930 m s.m., 11,02 km², 126 ab. (marcetellani), patrono: san Venanzio (18 maggio).

Centro in posizione dominante sulla sponda sudoccidentale del lago del Salto. Citato nel sec. XII come feudo dei Mareri, rimase in loro possesso fino al 1655, quando fu venduto al cardinale Barberini. § L'economia si basa sull'agricoltura, sulla raccolta di funghi e castagne, sulla pastorizia e sull'escursionismo alla Riserva Naturale delle Gole dell'Obito, rinomata per il grande patrimonio faunistico e ambientale.

Media


Non sono presenti media correlati