Questo sito contribuisce alla audience di

Martin, John Leslie

architetto inglese (1908-2000). Figura di primo piano nell'architettura inglese del primo dopoguerra, realizzò a Londra la Lambert Royal Festival Hall (1947-51; in collaborazione con R. Matthew) e il Royal Holloway College; a Oxford un gruppo di biblioteche per l'università; a Cambridge il Gonville and Caius College (in collaborazione con G. Wilson). Nel secondo dopoguerra si è occupato anche di urbanistica, partecipando ai piani per il nuovo quartiere londinese di Rochampton.

Media


Non sono presenti media correlati