Questo sito contribuisce alla audience di

Marzi

comune in provincia di Cosenza (21 km), 530 m s.m., 15,63 km², 1018 ab. (marzesi), patrono: santa Barbara (4 dicembre).

Centro situato nella media valle del fiume Savuto. Fondato da alcune famiglie cosentine che sfuggivano alle incursioni saracene (sec. IX), fu per lungo tempo casale di Rogliano. Il borgo conserva la chiesa parrocchiale (sec. XVIII) con elementi architettonici in tufo e pulpito ligneo secentesco.§ Nell'agricoltura spiccano le coltivazioni vitivinicole, destinate alla produzione del vino savuto DOC.

Media


Non sono presenti media correlati