Questo sito contribuisce alla audience di

Massimiliano I Giusèppe

di Wittelsbach, re di Baviera (Mannheim 1756-Nymphenburg 1825). Duca di Zweibrücken dal 1795, succedette all'elettore Carlo Teodoro al trono di Baviera nel 1799. Con l'aiuto del ministro Montgelas intraprese il consolidamento dello Stato e riforme di tipo illuministico. Con la Francia, nel cui esercito aveva servito per 15 anni, mantenne rapporti di amicizia, che gli garantirono acquisti territoriali e il titolo regale (1806) fino alla disfatta napoleonica in Russia. Nel 1818 promulgò la Costituzione.

Media


Non sono presenti media correlati