Questo sito contribuisce alla audience di

Matròne

(latino Matrōnae). Divinità materne attestateci per la Gallia e per la regione renana della Germania. Il nome è romano e l'attribuzione di tali figure divine ai Galli o ai Germani è tuttora dubbia. Le Matrone compaiono generalmente in gruppi di tre, ma a volte anche di nove. Gli appellativi testimoniatici sono di tre generi: o indicano la località (per esempio Matronae Albiahenae, Nersihenae ecc.), o la popolazione che le venera (per esempio, Matronae Suebae), o particolari attributi (per esempio Alagabiae, che forse significa “donatrici”).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti