Questo sito contribuisce alla audience di

Mattiòli, Èrcole Antònio

conte e diplomatico (Bologna 1640-Parigi 1703). Ambasciatore del duca di Mantova Ferdinando Carlo Gonzaga, rivelò al governo sabaudo il trattato segreto stipulato a Versailles l'8 dicembre 1678, con il quale il duca di Mantova dava a Luigi XIV il diritto di introdurre un presidio a Casale, in cambio di una congrua somma di danaro e del comando delle truppe francesi in Italia. Per questo Luigi XIV lo fece arrestare da Catinat (1679) e rinchiudere nella fortezza di Pinerolo (e forse è identificabile con la misteriosa Maschera di ferro) e successivamente alla Bastiglia.

Media


Non sono presenti media correlati