Questo sito contribuisce alla audience di

Mayno, Juan Bautista

pittore spagnolo (Pastrana, Guadalajara, 1581-Madrid 1649). Monaco domenicano a Toledo, fu attivo nell'ambito della corte, prima come professore di disegno, poi come consigliere artistico di Filippo IV. Formatosi nella cerchia di El Greco e a contatto con gli ultimi epigoni dei manieristi dell'Escorial, ne rianimò i moduli esausti con una vena realistica e una sensibilità luministica che preludono al caravaggismo di de Ribera (Adorazione dei pastori, San Pietroburgo, Ermitage). Partecipò alla decorazione del Buen Retiro col suo capolavoro La liberazione di Bahia nel 1625 (1634-35, Madrid, Prado).

Media


Non sono presenti media correlati