Questo sito contribuisce alla audience di

Mazzuòli, Giovanni, detto lo Stradino

letterato italiano (Firenze ca. 1480-1549). Avventuriero della penna, fu tra i fondatori dell'Accademia degli Umidi. Celebre la sua biblioteca, ricca di codici preziosi, da lui donata agli amici. Scrisse poesie ingegnose e bizzarre, che sono andate perdute.

Media


Non sono presenti media correlati