Questo sito contribuisce alla audience di

Mehmed Agha, Ṣadefkār

architetto turco (? 1540-İstanbul ca. 1617). A İstanbul, dove si era trasferito nel 1563, realizzò tra il 1609 e il 1617 il suo capolavoro, la moschea del sultano Ahmed I, detta la Moschea Blu per il colore del rivestimento interno in mattonelle smaltate.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti