Questo sito contribuisce alla audience di

Merì

comune in provincia di Messina (42 km), 64 m s.m., 1,87 km², 2186 ab. (meriensi o meriesi), patrono: Maria Santissima Annunziata (25 marzo e 6 luglio).

Centro situato sul versante settentrionale dei monti Peloritani. I primi abitanti si stabilirono nel feudo nel sec. XVI; nel Settecento Merì è ricordato come un piccolo villaggio nel territorio di Milazzo.Nell'abitato, dalla pianta a maglia ortogonale, si trova la chiesa parrocchiale, che custodisce una tela tardocinquecentesca di Antonio Catalano il Vecchio.§ L'agricoltura produce uva da vino, olive, frutta (soprattutto agrumi) e ortaggi; è diffuso l'allevamento ovino e bovino.

Media


Non sono presenti media correlati