Questo sito contribuisce alla audience di

Messedàglia, Luigi

medico, filologo, storico e uomo politico italiano (Verona 1874-Arbizzano 1956). Deputato dal 1923 al 1929, poi senatore, abbandonati gli studi di medicina si dedicò a ricerche storico-letterarie, con prevalenti interessi di storia delle scienze in ricerche considerate fondamentali: Il mais e la vita rurale italiana (1927), Per la storia dell'agricoltura e dell'alimentazione (1932). Gli importanti studi folenghiani, pubblicati dal 1919 in poi, sono stati raccolti postumi in Vita e costume della Rinascenza in Merlin Cocai (1973; 2 vol.). Numerosi i libri e i saggi di memorie sulla famiglia Messedaglia (specialmente su Giacomo Bartolomeo “Bey”) e su Verona.

Media


Non sono presenti media correlati