Questo sito contribuisce alla audience di

Miane

comune in provincia di Treviso (40 km), 259 m s.m., 30,92 km², 3416 ab. (mianesi), patrono: Natività di Maria Vergine (8 settembre).

Centro situato alla sinistra del fiume Piave. Fu compreso nel feudo di Valmareno e nel 1436 venne concesso in feudo da Francesco Foscari, doge di Venezia, ai Brandolini. In località Campea si trova villa Bellati, dei sec. XVI-XVIII; sopra Premaor sorge la settecentesca casa Col Zanin.§ L'agricoltura produce cereali, uva da vino (in particolare verdisio) e soprattutto marroni (in località Combai si svolge in ottobre una rinomata sagra). Il comparto manifatturiero è attivo nei settori meccanico, del mobile, degli strumenti di precisione e della lavorazione dei metalli. È centro di turismo escursionistico.

Media


Non sono presenti media correlati