Questo sito contribuisce alla audience di

Milan (militaria)

sigla del francese Missile d'Infanterie Léger Antichar, sistema d'arma controcarroi fabbricazione franco-tedesca che si avvale di un sistema di guida sostanzialmente identico a quello dell'americano TOW. Il missile è lungo 1,27 m, pesa 23,5 kg e ha una testa del diametro di 130 mm. La gittata d'impiego è compresa tra 75 e 4000 m. La capacità di penetrazione con impatto normale è di 800 mm in corazza d'acciaio omogeneo. Con angolo di impatto non inferiore ai 65º può perforare una corazza detta “tripla NATO”, costituita da una piastra di precorazzatura di 10 mm, un cuscinetto d'aria di 330 mm, una seconda piastra di 20 mm, un secondo cuscinetto d'aria di 330 mm, una terza piastra di 80 mm.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti