Questo sito contribuisce alla audience di

Mirabèllo Monferrato

comune in provincia di Alessandria (18 km), 124 m s.m., 13,27 km², 1361 ab. (mirabellesi), patrono: san Vincenzo (22 gennaio).

Centro situato presso le ultime colline orientali del Basso Monferrato. Fu tra i primi possedimenti dei marchesi del Monferrato e da questi fu infeudato ai del Bosco. Nel 1431 venne occupato dalle milizie di Francesco Sforza. § Da un torrione medievale posto al centro dell'abitato fu ricavata l'abside della chiesetta di San Michele. La parrocchiale di San Vincenzo (sec. XVII) conserva opere barocche. § L'agricoltura produce cereali, barbabietole, uva e foraggi per l'allevamento bovino. È attiva l'industria dei frigoriferi, dei laterizi e della lavorazione di gomma e materie plastiche; numerosi i laboratori artigianali di oreficeria.