Questo sito contribuisce alla audience di

Miranda (Isernia)

comune in provincia di Isernia (9 km), 860 m s.m., 22,26 km², 1083 ab. (mirandesi), patrono: sant’ Antonio (13 giugno).

Centro arroccato su una parete rocciosa tra i bacini dei fiumi Trigno e Volturno. Citato nel sec. XII, appartenne ai d'Isernia e poi ad altre signorie, tra cui, l'ultima, quella dei Caracciolo. Dell'antico castello che domina l'abitato resta un deturpato edificio. La chiesa dell'Assunta, eretta nel sec. XVIII su una costruzione precedente, conserva un bell'altare in marmo. § L'agricoltura produce cereali, olive e foraggi per l'allevamento bovino, ovino e caprino. È zona di turismo escursionistico.