Questo sito contribuisce alla audience di

Mitchell, Langdon Elwyn

drammaturgo statunitense (Filadelfia 1862-1935). Rappresentante del teatralismo superficiale in auge al volgere del secolo, ridusse per le scene due romanzi di W. M. Thackeray (Becky Sharp, 1899, e Pendennis, 1916) e ottenne enorme successo con la commedia The New York Idea (1906) basata sull'“idea fissa” della metropoli americana, ossia il divorzio, che dava vita a un travolgente intreccio farsesco.

Collegamenti